Post

come iscriversi alla mailing list

download immediato del pdf dell'antologia dei Racconti di Sharazan

Sheldon e Amy in star loves ep. 9 x11

Immagine
Mi ero persa questa spassosa puntata subito recuperata e registrata per voi ^^
La prima volta di Sheldon e Amy ♡ la puntata va in parallelo con nuovo film in uscita di star wars che devono vedere i ragazzi ♡ un cerchio che si chiude ♡.♡

Mi Sono divertita moltissimo 😂 e voglio condividerlo con voi 😅



Prima di chiedere agli altri cosa vogliono da te chiedetelo per prima tu che cosa vuoi tu dagli altri...

Immagine
Cosa voglio da voi? Da lui?
Non lo so.
Sapevo cosa volevo appena ieri ma nel mio oggi non lo so più. Ma se non so cosa voglio so ancora distinguere cosa non voglio.
E non Mi resta che partire da qui: da quello che non voglio sperando che sia davvero quello che voglio.
😅
Capito?

Colonna sonora di questo pensiero: lo sapevi prima tu (Laura Pausini)
Lo sapevi prima tu
Ciò che sarebbe arrivato
Lo sapevi prima tu
Che l'hai disegnato
Quando non ero ancora un nome
Quando non ero ancora amore
Lo sapevi prima tu
Che mi hai creato il cuore
In mezzo a tutta questa gente
Che mi ha presa per ciò che sono
Lo sapevi prima tu
Che questo sangue è buono
Prendimi tra le tue braccia
Prendi il colletto e questa faccia
Accarezzami piano piano
Con un gesto della mano
Come quando ero bambina
E per starti più vicina
Mi mettevo a gridare
Solo per farmi guardare da te
Lo sapevi prima tu
Del mio coraggio e del dolore
Che non mi avrebbe risparmiata
In questa vita che andava vissuta
Senza timori né barriere
Cercando cose che fanno be…

O stringi o molli perché se no ti smollo io

Immagine
Non fanno un passo avanti ma nemmeno uno indietro. Stanno lì in apparente attesa di non si capisce cosa.  Vacui o ignavi?? Ma secondo voi in quale girone Dante l'avrebbe messi? 

Di qualunque rapporto si parli, con me, o stringi o molli Se no ti smollo io. Ok il passo lento, ok la libertà; ma quando Ci sei si deve sentire. La mia anima deve vibrare. La vacuità abbandonala alla prima volta che mi dici: ciao! Se no io abbandono te, ancor prima che te ne accorgi.
(Anna Piediscalzi) Vacuità o Ignavia*

*/i·gnà·via/
LETT.
sostantivo femminile
Indolenza o viltà eletta a norma di vita

NELLA DIVINA COMMEDIA PER DANTE...

Che fece per viltade il gran rifiuto è il 60° verso del III canto dell'Inferno di Dante Alighieri.

Dante ha appena superato con Virgilio la porta dell'Inferno e ha raggiunto l'Antinferno, il luogo dove sono le anime degli ignavi, coloro «che visser sanza 'nfamia e sanza lodo»[1], non facendo propriamente il male ma nemmeno operando il bene, così che tanto la…

Non ti agitare: respira!

Immagine
Non ci sono molte altre cose che tu puoi fare: tutti i pensieri, le ansie e i dubbi che hai in testa si risolvono semplicemente un respiro alla volta.
Quindi non ti agitare: impara a respirare.
(Anna Piediscalzi)


Nel cercare immagini per la mia citazione ho trovato questo articolo che avvalla la mia teoria del respiro che da sempre faccio nel mio quotidiano. Quindi  Proseguendo nel discorso
IL RESPIRO CONSAPEVOLE dr - ppt scaricare: La respirazione è il più grande atto vitale. Possiamo vivere per settimane senza mangiare e per alcuni giorni senza bere, ma è impossibile vivere senza respirare. Senza l’ossigeno non può esistere vita!
Presentazione sul tema: "IL RESPIRO CONSAPEVOLE dr"— Transcript della presentazione:
1IL RESPIRO CONSAPEVOLE dr
IL RESPIRO CONSAPEVOLE dr.ssa Alessandra Filzoli esperta in Medicina Tradizionale Cinese, floriterapia, fitoterapia; utilizza tecniche di visualizzazione guidata come supporto in corso di terapia 2La respirazione è il più grande atto vitale.

Rispondi silenziosamente con una canzone

Immagine
E mi chiedi anche "Come stai?"

il coraggio non ti manca mai

Come se tra noi

non ci fosse mai stato niente d'importante

E tornan fuori i lividi

e mi sento tutti i brividi1

E ingoiando un po'

non ti griderò quello che vorrei


Dov'eri

quando io ti cercavo dov'eri

Quando il tuo nome chiamavo

e il tuo amore imploravo

Dov'eri

quando piangevo


E per gli occhi miei un po' lucidi

tante scuse tutte inutili

Perché solo adesso che

sei solo come me ti rivedo qui


Ma dov'eri

quando io ti cercavo dov'eri

Quando la notte impazzivo

in ginocchio per te

Con chi eri

quando quasi morivo


Ci son preghiere che non ce la fanno mai

Ad arrivar lassù nel blu

Ci son ferite che non si chiudono mai

Perché dentro ci vivi tu


Dov'eri

quando io ti cercavo

dov'eri

Io sola e tu con chi eri

mentre io ti sognavo

Dov'eri

quando chiamavo te

(Dov'eri) quando io ti cercavo dov'eri

Io sola e tu

con chi eri mentre io ti sognavo

Dov'eri

quando chiamavo

dov'eri

Compendio contro l'Anonimato #citazioni #haiku #poesiabreve (chi vuole aggiunga i suoi. Poi verranno inseriti nel post;)

Immagine
Ho tolto l'anonimato nei commenti.
Ma in compenso ho creato un compendio contro l'anonimato che nasce sopratutto via web.
Mie♡:

#citazioni

Ignorare l'anonimato
In ogni sua forma,
A prescindere da dove esso si manifesti;
Blog, post o altro
È il primo passo del vivere
Sani e quieti.
Facciamone tesoro.

Se non ci mette la faccia
Figuriamoci il cuore.

Il coraggio palpita solo dove c'è amore. L'anonimo
vive nel segreto
e muore senza coraggio.

#haiku

Anonimato
il vuoto e l'inganno
Vile doppiezza.

#poesia breve

Solo ove il core palpita
Se move l'anima
E l'anonimato muore.


Citazioni di aforismario
Sono i crimini banali, anonimi, quelli di più difficile soluzione; proprio come un viso anonimo è il più difficile da identificare.
Arthur Conan Doyle, Le avventure di Sherlock Holmes, 1892


La causa della stupidità democratica è la fiducia nel cittadino anonimo; e la causa dei suoi crimini è la fiducia che il cittadino anonimo ha in sé stesso.
Nicolás Gómez Dávila…

IO STO CON GLI ORSI POLARI!! ECCO LA NOTIZIA: Russia, orsi polari invadono un villaggio: negato l’abbattimento.

Immagine
Questo è un post di protesta!! Era ora che il povero orso polare si ribellasse all'uomo e la sua egemonia autodistruttiva del male. È l'uomo che deve stare al proprio posto!!
E so che è sbagliato che l'orso attacchi così e comunque pericoloso ma non riesco a non gioire per un gruppo di orsi bianchi che in cerca di cibo invadono un villaggio.

È successo nel paesino di Belushya Guba, nel circolo polare artico, ha subìto l’irruzione di 52 orsi. L’ente per la protezione degli animali non ha dato il via libera all’uccisione delle bestie. Il fenomeno è probabilmente legato agli effetti del cambiamento climatico.

Il paesino di Belushya Guba, in Russia, è nel panico per una massiccia invasione di orsi polari. Il villaggio si trova nell'arcipelago Novaya Zemlya, ed è un insediamento oltre il circolo polare che fa capo alla regione di Arkhangelsk. Le autorità sono state costrette a introdurre lo stato di emergenza dopo che 52 orsi hanno fatto irruzione nel villaggio. L'ente…