psicopativi fissi

26 apr 2018

A scegliere la persona sbagliata, magari si provano momenti felici ma poi si perde tutto ciò che è buono in un attimo.
A scegliere quella giusta, si soffre, si combatte, ci si angustia ma poi l'amore ti fa vincere sempre tutto.
Anche stasera si dorme domani. Sono di nuovo confusa.

Ma se due hanno una così potente connessione fra le loro anime possibile  che i corpi ci mettono tanto a trovarsi?
E prima ero io che combattevo contro... Ma mi sono convinta.
E poi era lui che essendosi arreso non era più convinto.

E adesso?
Fatti vivo.

25 apr 2018

Non ti accompagno più se non ce ne più ragione ma non ti accantentare mai. Finché batte si combatte.


Discorsi fra Topi.

Senza sapere ti ho scritto perché sentivo che c'era qualcosa che non andava. Per quanto poco vale mi addolora ma adesso sei libero davvero di scelta per una volta nella tua vita. Di ricominciare tutto da capo.

I pomeriggi che contano...

Il nonno, i ricordi, la casa dei miei, la vita, mia mamma e poi tutto il resto, il sambuchino. Semplicemente insopportabile. Altro termine non me me vengono.
Pomeriggi che contano davvero. 
I ricordi che restano.
Nella vita contano i fatti.
Nonno Pino e Giulietta.
Mancava solo lui.

 ilresto su istangram 
E poi facendo il cambio di stagione trovi le magliette che ti ricordano lui ma sai che le metterai lo stesso per averlo vicino di nascosto.
E poi c'è quel vestito che sapevi gli sarebbe piaciuto, che hai tenuto in serbo assieme ai suoi tacchi veriginosi per non sai più di quale cavolo di motivo.
Metti via i tacchi e conservi l'abito assieme a tutto quel che poteva essere ma poi non è stato.
Verranno giorni migliori e un giorno avranno la loro gloria.
Basta saper attendere, non importa quanto ma chi.
Un giorno mi vestirò così.


24 apr 2018

Nella chat oscura passando per i commenti... Di fb.

Io sono quell'aglomerato urticante che se non gli piace come cade una desinenza fra la lingua e il palato controlla sul vocabolario la parola perché non sa se offendersi o no.
Questo con chi amo.
Poi ci sono loro... Quelli di facebook.
E non dico che non mi fanno piacere i complimenti ma se accentassero qualche E decentemente ogni tanto, e aggiungiessero qualche bel congiuntivo, l'h al posto giusto ed evitassero di sbavare  mi verrebbe meno la voglia di pestarli a sangue con un libro di italiano.

Gli orrori ortografici li faccio pure io ma lì nella chat oscura e poi passando per i commenti  non si salva più nulla. Punti e virgola uccisi per sempre, virgole seviziate, spiazzature che non sanno cosa spazziare e che preferirebbero cancellare a rifare.
Per non parlare delle videochiamate che non ho compreso perché fanno ma appena lo scopro li blocco.

Io dico solo questo in conclusione: amante dei piedi ok, scrivere con i piedi no.
Alla Sodoma e Gomorra se proprio ci tenete, ma solo se siete Dante e Oscar Wilde insieme se no manco vi leggo.

E questo e quanto vi dovevo^^

Lo dico o no? Che ne dite, lo posto?

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum