Domanda introspettiva...

Secondo voi se un amico o amica con cui siete soliti chiacchierare là dove è possibile, parlando anche dei vostri fatti, davanti al suo partner facesse fatica a salutarvi, tutto imbarazzato/a, e meno che meno a parlarvi ond'evitare possibili scene di gelosia da parte di lui o di lei...

Cosa ne pensereste?

A) tiene più del dovuto al partner e voi siete solo un passatempo.
B) tiene a voi ma a lei o lui di più.
C) tiene più del dovuto a voi e si imbarazza a stare con entrambi.
D) non tiene particolarmente a nessuno ma non vuole eventuali problemi.
E) prendere atto che non siete amici così tanto da subire le crisi di lei.
F) prendere atto che non ve ne frega niente. Può fare quello che vuole fintanto non date del vostro.

cosa fareste?

A) lo comprendete e accettate che vi parli quando non c'è lei o lui perché ci tenete alla vostra amicizia.
B) non gli parlate più offesi.
C) non gli parlate finché non chiarisce la sua posizione.
D) gli parlate di proposito solo quando c'è lei.
E) prendete atto che non siete amici e vi comportate di conseguenza.
F) non ve ne frega niente e gli parlate se capita e se non capita meglio.

Ditemi la vostra ... poi io dirò la mia via commenti.









Commenti

  1. Subito.
    Primo blocco D
    Secondo blocco F

    RispondiElimina
  2. Nel "Cosa pensereste" manca secondo me l'ipotesi "prendo atto che ha paura e non ha il coraggio di dialogare con il suo partner per spiegargli che è esagerato il suo comportamento"

    A seguito di questo pensiero, credo ne parlerei con la mia amica e cercherei di spiegarle che è per prima cosa nel suo interesse evitare di accondiscendere a questo stato di cose e di comportamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi rinuncia all'amicizia con lui?

      Elimina
    2. Pensavo fosse una lei vista la gelosia del suo partner, cmq non lo so dovrei capire cosa ne esce dal confronto e se la cosa assume toni sempre più ingombranti e fastidiosi. Troppo presto all'inizio per essere tranchant

      Elimina
    3. Bhe certo, poi bisogna viversele le cose per poter dare una risposta...

      Elimina
  3. Ne ho già parlato qualche settimana fa nel post sulle mogli gelose.
    Io di questi uomini inetti che hanno paura di salutare le amiche davanti alle partner sono proprio stufa.
    Ecco cosa penso.
    Uomini senza palle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Io un amico quando lo considero davvero amico ci Fosse pure Dio in persona io lo tratto come un amico e come ho sempre fatto Con i dovuti paletti, il rispetto e gli spazi dovuti.

      Elimina
  4. È probabile che pur tenendo all'amicizia con voi, non voglia contrastare una compagna o moglie troppo possessiva.
    Poiché per me rimane solo e soltanto un amico lo saluterei a prescindere.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi lo saluti e te ne freghi...
      Giusto. Mi pare un atteggiamento equilibrato.

      Elimina
  5. Anna, non posso motivare perché le scelte sono teoriche.
    La mia vita coniugale è un'intimità che non ammette intrusioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va bhe.
      Anche io sono riservata a colui che mi amerà ma certamente non rinnegherò tutte le amicizie fatte finora a motivo della sua gelosia.

      Elimina
  6. mi sembra un pò troppo contorto come scenario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scenario metticelo tu...

      Lei non ti saluta davanti al suo fidanzato...
      Tu che fai?

      Elimina
  7. Penserei ad una eventuale gelosia eccessiva del partner, da cui non si desiderano problemi.

    RispondiElimina

Posta un commento