La vera Libertà non esiste. Se pensi che anche l'amore è una catena.



Ho un dolore insopportabile sotto la pelle.
Nonno Pino vuole finire i suoi giorni in Portogallo dove dice che la vita costa poco.
La libertà per lui e un bene essenziale. Si vuole divertire. Vende la casa, ci dà i soldi,  e si avvia per quello che credo sarà il  suo ultimo viaggio. Nei suoi piani, poi una volta sistemato poi ci chiama (ci paga pure il viaggio) e noi andiamo.
All'inizio avevo delirato ma poi ho pensato che lo facesse a posta per farsi dire resta.  Ma inizio a vedere che sta facendo i preparativi. A darmi le cose della mamma. Oggi abbiamo discusso ancora. Gli ho detto che morirà da solo, perché non possiamo essere lì come facciamo ora. Lui la fa facile. Un vecchietto orbo, sbadato, ribelle di 85 anni come pensa di poter sopravvivere senza la mia cura?? Gli ho detto che rifiuto i suoi soldi e non mi vuole assolutamente bene se ne va. Lui mi ha baciato la testa e dice che lo sa che lo comprendo.

Forse comprendo la sua voglia di libertà ma ciò non toglie che lui non vuol comprendere il dolore e l'abbandono che mi provoca.
Forse è il modo di voler bene che è sbagliato.
Se tutti scappano da me.
Vorrei dirgli che cambierò se resta con me. Ma poi non so nenneno cosa dovrei cambiare.
Non lo so.
La mia migliore amica mi ha detto di farlo interdire.
A mio fratello interessa solo la casa e l'eredità.
Io penso che starò a guardare.
Lui mi lascerebbe andare. Io devo fare lo stesso. Sarebbe sleale il contrario.
Se il suo desiderio di libertà e più  forte di quello di appartenenza io non lo posso legare.
Dev'essere libero. Com'era libero la mia decisione di prendermi cura di lui.
Mi avrà sempre dalla sua parte, perché il suo bene  viene prima del mio, anche se questo mi distruggerà il minimo equilibrio che ho raggiunto.  Forse anche per lui. Ma alla fine che importa? Niente davvero.
Ognuno pensa per sé.
Se alla fine ne vanno tutti in un modo e in un altro almeno speri che siano felici senza te.

Commenti

  1. Anna, non so che dirti. Io rispetterei la sua voglia di libertà assoluta. Mi sembra lucido...

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Mamma mia. Lo capisco il senso di abbandono che provi.
    Ma che senso avrebbe tenerlo vicino quando lui vuole vivere altrove? Ha 85 anni, queste cose che desidera non potrà farle più avanti. Ora o mai più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me già passato il tempo in cui poteva farle...
      Comunque stiamo a vedere

      Elimina

Posta un commento