E voi vi siete fatti addomesticare?



Conan vive di emozioni e di attimi, un uomo come lui non si addomestica, a detta sua, e non ti vuole addomesticare. Poi ci sono io che le emozioni so che esistono solo dopo che me le fai vedere. Nel senso che poi le sento pure io, perché c'erano ma erano a basso volume e io non le consideravo nemmeno. Il mio migliore amico dice che sono una persona fredda e indispensabile, ma addomesticabile.


Io credo invece che anche se l'amore sia una fregatura, perché per gli occhi di una bambina l'ultima volta ci ho rimesso quattro anni di vita ma è  ancge vero che a non farsi addomesticare ci si perda di più. Tutti abbiamo bisogno di essere amati. Compresa io. Sì, io.
Poi resta il fatto che mentre lui si gode la vita io perdo tempo a pensare come godermela. Mi piace ragionare sulle cose, ma mentre io ci ragiono lui le fa. Ma quindi  resta anche un dubbio riuscirà a godersela davvero se non si sofferma mai a pensare alle belezza delle cose? La sensazione di essere amati bene non ha lo stesso prezzo della libertà di fare ciò che si vuole.
E voi cosa ne pensate?

Commenti

  1. Solo i vili si fanno addomesticare.
    Ciao Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me non hai compreso il concetto di addomesticare ...

      Elimina
    2. Addomesticare può voler dire imparare a voler bene.

      Se tu mi scrivi tutti i giorni alle 4 io alle 3 inizierò a eseee felice. Il giorno che non lo fai scoprirò il prezzo della felicità ma d'altronde se non lo faccio perdo di più. Perdo il piacere di conoscere te e iniziareva volerti bene.

      Questa dovrebbe essere la sintesi...

      Elimina
  2. Farsi addomesticare non conviene. A mio modo di vedere si può amare e farsi amare anche conservando una parte di se stessi capace di preservarsi dalle fregature, dalle chiacchiere e forse persino dai rapporti che mutano.
    Non dico di essere in grado di saperlo fare bene, dico però che andrebbe fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ne deve valere la pena.

      Il prezzo della sofferenza non dovrebbe esere pari a quello della felicità.

      Elimina

Posta un commento