Certe canzoni non hanno testi, hanno solo musica e un unico nome che le dà il senso di tutto il testo.






#l'uomovolante


Se ti avessi lo sai
Capirei la mia vita scoprendo dentro di me
Con il senno di poi
Che ogni scelta sbagliata mi conduceva da te.
Così mi immagino già il tuo sorriso
E vedo accendersi noi...
Allo stadio in un bar in un gesto affettuoso
Che non ci capita mai.
Vorrei regalarti un cielo d'agosto
Che fa da cornice a una stella che va
Un sole nascosto che nasce da dentro
E disegna il confine della tua libertà
Quel suono leggero di un nome importante
Le ali di un uomo volante
Per non nasconderti mai... dietro ai rimproveri miei...
E se tu fossi qui avrei anche il coraggio
D'innamorarmi di lei
Per parlarti così come infatti già faccio
Anche se non mi ascolterai
Però saresti il mio unico orgoglio
La rondine che torna da sè...
Vorrei regalarti un mondo diverso
Che ha fatto la pace con la sua crudeltà
Quel giusto rimorso che nasce sbagliando
E conferma la forza di ogni fragilità
L'anarchico istinto di un cuore migrante
Le ali di un uomo volante
Per arrivare più su... (e cercare la tua margherita)
Di questa piccola vita
Dove più vero sei tu... (evitando ogni strada sbagliata)
Io vorrei regalarti l'infinito che dà
Quel tenero abbraccio di un padre sognante
Che come un uomo volante
Anche se tu non verrai
Saprà nel cuore chi sei
Io questo spero e vorrei.


Commenti

  1. La lingua batte dove il dente duole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pensiero s'infrange là dove il cuore batte^^ (cit. ME MEDESIMA;)

      Elimina
  2. Hai ripescato da Sanremo una bella canzone :). Non sono fan di Masini, ma questa l'ascolto sempre volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo seguo dalla sua prima apparizione ♡.♡ a Sanremo ♡ con la sua 'disperato'

      Elimina
  3. Masini l'ho rivalutato recentemente..
    come giudice in un paio di programmi ha dato prova di essere una spanna sopra gli altri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto "Ora o mai più"? Mi è piaciuto un sacco.
      Comunque Masini mi piaceva più una volta, ai tempi di "Principessa", "T'innamorerai", "E ti amo". L'uomo volante è simile a quella che uscì l'anno successivo, di cui neppure ricordo il titolo.

      Elimina
    2. Io gli ho sempre dato la mia approvazione su tutto.
      Anche quando cantava fanc***o (che non era malaccio) ma la mia playlist:
      Il protagonista
      Ci vorrebbe il mare
      Il cielo della vergine
      Dentro di te fuori dal mondo
      Principessa
      Ti volevo
      Spostati di un secondo
      Qualcosa qualcuno con tozzi.

      Elimina
    3. @claudia
      sì l'ho visto a ora o mai più..dove tra l'altro era il coach della mia favorita..Lisa..
      e prima ancora a un altro programma sui bimbi..non l'ho visto tutto ma lì lui faceva certi giudizi..di una professionalità e competenza uniche..

      Elimina
  4. però piccola piccola mi colpì perchè lo fai..chissà forse un presagio..che una droga in qualche modo mi avrebbe resa schiava..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Masini era depressionista come me e per questo cantava la vita pasando dal peggio per tirare fuori il meglio.
      Per troppo tempo è stato accusato di portare male e bistrattato da un popolino cretino ma lui anche grazie a Tozzi (mio altro grande amore, ovviamente dopo Cremonini) è resuscitato dalle sue ceneri^^ come una grande chimera u.u (meraviglioso)

      Elimina
    2. *Fenice
      (Ho scritto una cosa pensando ad un'altra;)

      Elimina
    3. sto ascoltando in loop spostato di un secondo..è bellissima!!
      l'ho messa anche al primo posto nella mia playlist..
      grazie per avermelo fatto ri-scoprire!

      Elimina
    4. Lieta di condividere gli stessi amori^^

      Elimina
  5. Me la ricordo cantata durante un concerto, una sera d'estate, in compagnia della mia ex migliore amica.

    RispondiElimina

Posta un commento