Termini dell'orientamento sessuale

Una volta in età puberale anche una lieve carezza provocava un grande effetto a prescindere da chi te la faceva.
Gli ormoni erano a mille e ci si scopriva lentamente come anime, ma poi con l'età adulta si prendeva coscienza di sé.
Ma ora che gli ormoni non hanno età e il sesso è onnipresente come unico scopo della vita, dal lavoro all'amore.

Nascono le biodivetsità sessuali.


Tipo oggi, ho scoperto che esiste il termine Allosexuale che si differenzia da pansexual che è diverso da bixes.


Ora vi spiego se ho capito bene...



Eterosessuali: modello standard di uomo/donna attratti da donne/uomini

Quindi binary.

Bisex: modello  uomo/donna che sceglie sia uomini che donne.


Omosessuali: modello di uomo  che sceglie solo uomini.


Lesbiche: modello di donne  che scelgono solo donne.


Metrosessual: modello di uomo metropolitano eterosessuale che cura il proprio aspetto, segue i dettami della moda e supera gli schemi tipici del proprio sesso. Ovvero che sono forti consumatori di cosmetica avanzata, praticanti il fitness, l'abbronzatura artificiale, la depilazione del corpo e altri trattamenti estetici o salutisti.

Pansessuali: modello uomo/donna che comprende “il tutto”, come indica anche il prefisso greco “pan”. In questo orientamento dunque non c’è un limite alle persone da cui ci si può sentire attratti e tutto dipende da elementi che vanno al di là degli schemi che vengono imposti dalla società moderna.

Allosexual: modello uomo/donna che descrivere le persone che non sono asexual (cioè asessuali). Sostanzialmente il termine allosexual è usato per indicare chi vive e sperimenta l’attrazione sessuale. Sia essa eterosessuale, omosessuale o bisessuale. Quindi a differenza del pansesduale che rispetta gli orientamenti, il Allosessuale ci prova lo stesso.



Per finire Non nello stesso piano anche se inizio a dubitare:
Parafilia: modello uomo/donna attratti da animali.
Pedofilia: modello uomo/donna attratti dai bambini.
La mia saputaggibe si ferma qui.

#opinionepersonale:
Quindi in conclusione  se siete attratti dalle spugne, visceralmente attratti dalla loro spugnosità non vi resta  che crearvi un orientamento sessuale, tipo: spongesexual.

Ovvero: modello uomo/donna che fanno sesso da soli con una spugna. Senza l'ausilio di altre persone o cose. Solo voi e la spugna. 


E dire al mondo con orgoglio che voi lo fate solo con le spugne.

Ma a patto che  le spugne siano d'accordo di farlo solo con voi.
Questo per dire che a forza di rompere gli schemi della società, siamo finiti per rompere lo scheletro ed ora siamo una carcassa brulicante di gente che fa quel che vuole superando ogni limite di caos.

Poi dite che il mondo rotola indietro e caspita, certamente, non lasciate in pace manco le spugne.

Commenti

  1. Fossero questi i problemi. Sapere con chi va a letto la gente.
    La società va a rotoli per tutt'altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio discorso alla base non è con chi si va a letto ma che la gente ha perso il senso della realtà e questo si vede anche purtroppo fuori dal letto e dalla scelta del partner.

      Elimina
  2. E comunque è un sintomo di una società confusa, annoiata e senza equilibrio.

    RispondiElimina
  3. Io escluderei la pedofilia e la parafilia. Quelle sono patologie, non un gusto sessuale.
    In tutti gli altri casi, infatti, il sesso prevede un sentimento tra le parti.
    Altrimenti, dovresti aggiungere anche la necrofilia, ad esempio (sesso con i cadaveri).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so. Ma secondo la stretta semantica del termine un pansessuale lo fa con tutti. Pure con gli alberi, gli animali o i morti. Perché se ha le eccezioni non è Pan ma focaccia.
      E gli alberi danno più affetto che certi uomini.

      Era per ribadire il concetto di illogocità.
      Non per addurre una comunione fra gli orientamenti.

      Elimina
  4. Alle spugne non avevo mai pensato, ma per un piede di donna come dico io (e ce ne sono pochi, ti assicuro.. ), potrei fare follie... sarei un piedofilo forse?! ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe, le spugne non parlano ma fanno ma i piedi scalciano eh!!

      Elimina
  5. Omosessuale è sia uomini che donne, però... :)
    Ci sono tantissime sfumature... pure il transessualismo!

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Certo che tutti i giorni ce ne inventiamo una per cercare di classificarci ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un mondo in eterno contraddizione in esso.

      Elimina

Posta un commento