psicopativi fissi

7 mag 2018

Dal sito di Mr loto: come eliminare la pancia #consigli utili

Articolo interessante di Mr Loto.

Come Eliminare la Pancia

Eliminare la pancia è una necessità per molte persone. Poche riescono veramente a risolvere il problema, questo perché eliminare la pancia non è affatto una cosa semplice. Impegno, costanza e determinazione sono le doti richieste.
Eliminare la pancia
Eliminare la pancia è sicuramente un’esigenza estetica ma è anche una questione di salute. L’eccesso di grasso sull’addome infatti, può essere causa di problemi cardiovascolari.
Per eliminare la pancia sono fondamentali 3 cose: tentare di ridurre al minimo lo stress quotidiano, adottare un’alimentazione corretta e praticare con costanza attività fisica.
Vediamo ora di analizzare nel dettaglio quali sono le migliori abitudini da adottare per eliminare la pancia, sia dal punto di vista dell’alimentazione sia da quello dell’attività fisica.

Eliminare la Pancia Cominciando dallo Stress


Eliminare la pancia
È stato dimostrato che esiste una relazione tra alti livelli di stress (continuati nel tempo) e la panciagonfia. Questo accade perché, quando il corpo si trova ad affrontare un lungo periodo di forte stress, l’organismo produce una sostanza chiamata cortisolo(detto anche ormone dello stress). Questa sembra avere un ruolo attivo sull’accumulo di grasso sulla pancia.
Questo spiega perché molte persone, pur non essendo grasse o in sovrappeso, si ritrovano ad avere il problema di dover eliminare la pancia. Alla luce di tutto questo risulta evidente che chi vuole la pancia piatta, deve innanzitutto prendere provvedimenti al fine di limitare lo stress.

Alimentazione Corretta 

Se volete eliminare la pancia è importante che abbiate cura della vostra alimentazione.
Prima di tutto è molto importante masticare bene ogni boccone al fine di velocizzare il processo digestivo. Si evita così che il cibo resti più a lungonello stomaco e si previene la formazione di gas con conseguente gonfiore addominale.

Queste sono le regole base per un’ alimentazione corretta:
– Per prima cosa è importante bere molta acqua in quanto questa favorisce l’eliminazione dei grassi dal nostro organismo. Chi beve poca acqua è più soggetto ad avere la pancia.

– Mangiare poco e spesso piuttosto che fare 2 pasti abbondanti al giorno. Piccoli spuntini facilitano la digestione e ci permettono di non esagerare con le quantità.
– Ridurre il sale e zucchero al minimo. Il primo provoca ritenzione idrica ed il secondo causa dei picchi di insulina che stimolano l’appetito.
– Prediligere cibi integrali in quanto sono ricchi di fibre. Queste aiutano a pulire l’intestino evitando spiacevoli gonfiori della pancia.
– Evitare bevande gassate, alcolici e condimenti come il burro e la margarina.

Attività Fisica

Eliminare la pancia
Il controllo dello stress ed un’attenta alimentazione da soli non sono sufficienti ad eliminare la pancia. È necessario praticare regolarmente attività fisica di tipo cardio (corsa, bicicletta, aerobica). A questa vanno abbinati eventualmente degli esercizi addominali.
Gli esercizi addominali da soli non sortiscono nessun effetto per eliminare la pancia. Infatti gli addominali gonfiano ed aumentano il volume del muscolo situato sotto al grasso. Se il grasso della pancianon viene prima eliminato, si ottiene l’effetto inverso.
Importante: per eliminare la panciaoccorre una grande determinazione e costanza, soprattutto per quanto riguarda l’attività fisica. Se decidete di dimagrire cominciate a fare attività fisicagradatamente ma regolarmente. Non spaventatevi se all’inizio sembra tutto tremendamente difficile e faticoso.
Trascorsi i primi giorni di allenamento tutto diventerà più facile ed anche divertente. Cercate quindi di non scoraggiarvi i primi giorni e tenete duro. I primi risultati vi daranno la carica per continuare con entusiasmo.

Eliminare la Pancia: Consigli

Fate attenzione a chi vi promette di eliminare la pancia in poco tempo e senza sforzo con pastiglie e/o bevande varie miracolose. Per raggiungere un taleobiettivo occorre fatica e determinazione.

Cibi che Gonfiano la Pancia

Quali sono gli alimenti che gonfiano la pancia e lo stomaco?  Ecco quali sono icibi responsabili del gonfiore addominale dopo un pasto. A tutti è capitato più di una volta di avere la pancia e lo stomacogonfi dopo aver mangiato. Anche se a volte il gonfiore addominale può essere il sintomo di qualcosa di più grave, spesso questo disagio è causato dalla formazione di gas.
Alimenti che gonfiano la pancia
Il gonfiore addominale è un fenomeno abbastanza diffuso. Circa il 16-30 % delle persone dice di averne esperienza regolarmente. Avere la pancia gonfia è una sensazione abbastanza sgradevolema con un po’ di attenzione a quello che mangiamo è possibile, se non eliminare, almeno ridurre il problema.
Avere sempre la pancia piatta non è possibile. Quando mangiamo infatti, introduciamo cibi ed acqua nel nostro organismo che occupano spazio all’interno di stomaco ed intestino. Questo significa espansione e quindi è molto probabile che dopo un pasto ci ritroviamo con la pancia gonfia. Molto dipende anche da quanto e da quali alimenti mangiamo.

Alimenti che Gonfiano la Pancia

Non tutto quello che mangiamo è uguale. Gli alimenti che gonfiano la pancia sono quelli che contengono composti che non vengono digeriti dal nostro organismo. Questi composti vengono quindi fermentati dai batteri che producono gas intestinali. Ecco i cibi che gonfiano la pancia.

Cavoli e Broccoli

BroccoliCavoli e broccoli: cibi che gonfiano la pancia e cavolisono verdure appartenenti alla famiglia delle Crocifere. Queste verdurecontengono raffinosio, uno zucchero che non viene digerito dal nostro intestino. Questo viene fermentato dai batteri quando arriva nell’ultimo trattodell’intestino. Chi ha problemi di gonfiore addominale dovrebbe dunque evitare o perlomeno limitare il consumo di tali verdure.

Legumi

Alimenti che gonfiano la panciaI legumi come lenticchie, soia, piselli, ceci, fave e fagioli in particolare, sono alimenti che gonfiano la pancia. I legumicontengono elevate quantità di proteine e carboidrati sani. Tuttavia contengono anche alcuni tipi di zuccheri e fibre che il nostro organismo non è in grado di digerire. Quando raggiungono il colonvengono fermentati dai batteri che producono gas e gonfiano la pancia.

Latticini

Cibi che gonfiano la pancia e lo stomacoSe dopo aver consumato alcuni tipi di formaggio o semplicemente un bicchiere di latteti senti gonfio, probabilmente sei intollerante al lattosio. Questo significa che il tuo organismo non ha gli enzimi necessari per metabolizzare il lattosio. Questa carenza di solito provoca problemi digestivi con sintomi come gas, crampi addominali e diarrea.

Mela

Alimenti che gonfiano la pancia e lo stomaco
Anche se è risaputo che questo frutto ha buone proprietàterapeutiche, fa comunque parte degli alimenti che gonfiano la pancia. Le mele oltre ad un alto contenuto di fibre, contengono fruttosio e sorbitolo, 2 zuccheri che alcune persone non tollerano. Il risultato è quindi la formazione di gas con conseguente gonfiore addominale.

Aglio e Cipolle

Alimenti che gonfiano la pancia: Aglio
Questi due ortaggi, famosi per i loro effetti benefici sulla salute, sono spesso i responsabili del gonfiore addominale. L’allergia a diversi composti presenti nell’aglio e nelle cipolle, come ad esempio i fruttani, è un fenomeno abbastanza comune. I sintomi sono la formazione di gas con conseguente pancia gonfia. In caso di problemi la cottura può ridurre il disagio.

Bevande Gasate

Cibi che gonfiano la pancia: Bevande gassate
Tra gli alimenti che gonfiano la pancia vi sono anche le bevande gassate. La causadel gonfiore è dovuta alla presenza di anidride carbonica che viene ingerita insieme alla bevanda. Una volta ingerita una bevanda di questo tipo il gasviene intrappolato nel sistema digestivo. In questo caso, oltre al gonfiore, si possono presentare anche i crampi addominali.

Grano

Alimenti che gonfiano la pancia: Il grano
L’ultimo dei cibi che gonfiano la pancia di questa lista è il grano. Questo cereale è ricco di glutine. Molte persone ignorano di essere intolleranti a questa sostanza. Così quando mangiano il pane, la pizza o alcuni tipi di dolci, ecco che si ritrovano con la pancia gonfia. La birra contiene glutine ed anche lieviti, può quindi provocare gonfiori addominali.

 Non è detto che tutti questi cibi provochino problemi di gonfiore alla pancia. Ogni individuo è unico e non tutti reagiamo allo stesso modo di fronte allo stesso cibo. Se tuttavia hai problemi di gonfiore addominale è probabile che uno di questi alimenti sia il responsabile.
Detto questo, non è necessario eliminate tutti questi cibi dalla tua dieta. Fai una prova e scopri qual è o quali sono gli alimenti che gonfiano la tua pancia e cerca di evitarli.

4 commenti:

  1. Seguire un'alimentazione sana e fare movimento certamente, poi anche accettarsi per come si è non è male!
    Se una persona ha un po' di pancia, che male c'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No tesoro. Personalmente credo che la perfetta belezza non esiste. Verrà un giorno in cui ogni schena cadrà e saremo e ci sentiremo tutti belli.
      Nel frattempo si fa quel che si può 😉

      Elimina
  2. Decisamente dei buoni consigli, grazie Anna.
    sinforosa

    RispondiElimina

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum