Quando la giornata non inizia benissimo ma puoi trarne qualcosa...

Stamattina, manco fossimo in Vietnam ho trovato un "gradittissimo" regalo della natura...

 Io ho sempre sostenuto che una clausula crontrattuale contro tali lavori
Mi spetterebbe...
Ma alla fine il lavoro è anche questo. Ti fai coraggio. Non lo guardi, bhe un occhiattina alle piume e alle ali gliela dai.
Sono così belle...
Così strutturate bene...
Ma poi ti sale il leggero lezzo della morte e ti blocca la gola.
E pensi Non siamo fatti per morire. Per comprendere la morte. Certe volte è così crudele la natura. Ma deve essere per forza così? Sarà così per sempre?
Comunque reagisci d'istinto
E pensi che da dove è entrato
Deve pure uscire. È senza testa. Deve essere stato un corvaccio. Ho sempre temuto gli uccelli da quando ho visto il film di Hickcoook.
Comunque Non vi è sangue incrostanto. Questo è un bene.

Ma la cosa interessante che nel mentre la mente trova una soluzione...la mia particolare anima... Crea percorsi alternativi... Per rendere interessante anche questa cosa schifirulenta.



Crea una storia su istangram e su facebook, e  guarderà quanti hanno il coraggio di andare oltre e proseguire la storia.
Come voi che se state leggendo queste ultime righe.
Complimenti.
Vuol dire che ci tenete a ciò che ho da dire.



Commenti

  1. Risposte
    1. La sua morte non è stata vana. Mi ha fatto riflettere su alcune cose che esporrò nel prossimo post.

      Elimina
  2. Ugh... ma che cos'è quella cosa che ha intorno?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come.si chiama... È una specie di reticolo per i canali di scolo. Non so come ha fatto a infilarsi lì. Secondo.me per svappare dalla cornacchia, questo per vento eta rotolato via, e l'invtino è pronto.

      Elimina

Posta un commento