Per imparare l'ebraico (seconda parte)

Come abbiamo visto, nella prima parte, dopo essersi esercitati all'individualzione immediata dei simboli, ora viene il momento della traslitterazione dei vocabili. Anche in questo caso ho trovato difficoltà a trovare un vocabolario che fornisse oltre i simboli anche la traslitterazione. Sia app che su web. Anche solo in pdf.
Ebbene, infine ho trovata una molto pratica e ben organizzata.
C'è la versione beta che contiene il 50% dei vocaboli e non ti dà alcune traslitterzazioni dei verbi. Però te ne fai un idea completa.
Vi posto gli screenshot di un vocabolo a caso


Questa invece è l'app 
Un dizionario EBRAICO completo (offline), totalmente traslitterato | PROLOG


Come si vede abbiamo i diverse esempi di come la parola possa cambiare in base al significato del termine.













Da google play.



Versione a pagamento.

Commenti

  1. Mi sembra troppo complicato xD io di solito uso le applicazioni per l'inglese: ripassarlo e migliorarlo :)

    RispondiElimina
  2. Non è complicato. Devi solo imparare a traslitterare.
    Poi in confronto ad un inglese di 250.000 vocabili l'ebraico antico ne ha solo 8.000 quinfi rimane fattibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi per chi ama la poesia. Quella bibblica ebraica è sublime. Solo che in italiano perde molto in generale. Sto cercando un libro sulla poesia bibblica. Poi quando lo acquisto ne farò in post dedicato.

      Elimina
    2. A proposito di post in programma :) sono curiosa, la poesia trasformata in quadro? ^^

      Elimina
  3. Fatto^^ eccolo qui ...

    https://www.annapiediscalzi.it/2018/03/quando-i-versi-della-poesia-incontrano.html?m=1

    RispondiElimina

Posta un commento