I pomeriggi che contano...

Il nonno, i ricordi, la casa dei miei, la vita, mia mamma e poi tutto il resto, il sambuchino. Semplicemente insopportabile. Altro termine non me me vengono.
Pomeriggi che contano davvero. 
I ricordi che restano.
Nella vita contano i fatti.
Nonno Pino e Giulietta.
Mancava solo lui.

 ilresto su istangram 

Commenti

  1. Mai avuto un nonno, sono morti entrambi prima che nascessi. Forse per questo mi piacciono tanto i vecchietti e negli anni mi sono avvicinata molto ad alcuni di essi.
    Sono contenta per questo tuo bel pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non li ho mai conosciuti, nessuno dei 4. Per questo cerco di agevolare mua figlia in questo. Mio padre è tutta la mia vita e farò fi tutto per gidermi ogni momento con lui.

      Elimina
  2. Io ho conosciuto solo i nonni materni, mia nonna fortunatamente è ancora viva, di mio nonno ho ricordi meravigliosi.

    Semplicemente insopportabile...sicura? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho le mie ragioni. Sì, insopportabili sono i ricordi che si mischiano con il presente.
      Poi avevo bevuto il sambuchino.

      Elimina

Posta un commento