psicopativi fissi

16 mar 2018

Voglio rimanere con questo pensiero e metterci il punto.

Se Davvero è stato sincero, se davvero non voleva farmi il male che mi ha fatto, se davvero crede in questa sua nuova avventura lontano da me ... Allora è giusto augurargli il meglio. Augurargli che sia felice.
Se così non fosse, e lui realmente non si è comportato bene, se davvero si fosse pentito ma non è tornato indietro lo stesso... Allora gli andrà male anche questa volta. È fisiologico. Ma non spetta me dirlo e nemmeno augurarglielo.
Il pensiero di come sarebbe stato con me calerà invariabilmente su di lui.
Credo che per adesso, avermi persa, aver perso la mia presenza,  tutti i sogni della mia mano, la mia lealtà sia più che sufficiente come castigo. Sempre che gli interessi ovviamente.
E così sia.

4 commenti:

  1. C'è gente che per scoparsi una ninfetta sexy paga anche un milione di euro.
    Lui ha la passera gratis.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi... Ma il sesso fatto con chi ti ama non ha prezzo è vale il doppio dell'orgasmo.

      Elimina
  2. Non so che dire, se non che invidio la tua lucidità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando muori più volte e resti in vita. Quando ti tolgono anche la pelle di dosso non è che poi quando pensi che tocca a te e invece avanti un'altra ti pare così strano, così insolito.
      Cest la vie de 💩

      Elimina

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum