psicopativi fissi

29 mar 2018

Punto, Ciao o addio.

Non so cosa ne sarà di me, non so che scelte farò.
Ci ho pensato tutta la notte, ed ho capito che odiarti è la cosa più difficile e consumante che io possa vivere.
Non voglio odiarti, e non lo farò. Io voglio augurarti ogni bene.
Purtroppo però nella vita non si può avere tutto.
Quindi per un senso di rispetto e di giustizia devi scegliere che mano prendere e tenere.
O vai avanti con la scelta già presa, ti fai andare bene lei o torni indietro e vieni a prendere la mia là dove l'avevi lasciata.
E con là dove mi avevi lasciata non intendo i social network. Intendo occhi che guardano occhi, sorrisi che rispondono ad altri sorrisi.
Chiamate, messaggi certamente, ma vedersi e toccarsi.
Di nuovo, come fosse la prima volta. Non mi accontento più.
Voglio tutto o non voglio più niente.
Ma qualunque sia la tua scelta, in entrambi i casi devi stringere i denti e fare le cose fatte bene.
Perché  c'è di mezzo la tua felicità, ora e futura.
Non quella degli altri, la tua.
Non ha importanza la mia opinione o quella degli altri. 
Ad un certo punto non hanno neanche più importanza le cose perse o gli sbagli fatti.
I mi dispiace non hanno più senso. Non servono a fare stare bene nessuno.
È andata così. Se ha insegnato è già buono.
Niente tornerà indietro. Si può solo andare avanti. Le cose possono solo rinascere da capo come nuove o morire una volta per sempre.
La vita mi ha insegnato che l'ipocrisia o il falso senso di giustizia (o il sentimentalismo) non paga per nessuno. Il pensare che è giusto andare avanti per altri non rende felice nessuno.
Le persone vanno scelte per amore e tenute sempre con amore.
Almeno io vorrei questo per me.
La mia esperienza mi ha insegnato questo.
Sono scelte, scelte difficili di vita. 
Nessuno può prenderle per te.
Hai scelto per entrambi in questa cosa e oro purtroppo devi scegliere per entrambi un ultima volta.
Ognuno per sé o mano nella mano.
Ricorda questa ultima cosa: non sei perduto finché non credi di esserlo.
Se vuoi essere felice e orgoglioso di te
Non ti resta che scegliere e cambattere per la cosa scelta.
Punto, Ciao o addio.

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum