A Lei #foto #testo #poesia #video




Ti ho avuto qui tra le mani 
qui..eri 

testardo tu legge dettavi 
fino a ieri. 
Come il vento porta via 
cose che non pesano 
un momento ci bastò, 
ci separò. 



Non sono come lei 
che non protesta mai 
Ama come sei, 
non contraddice. 
Io non sono come lei, 
che aspetta quando vai 
ti giustifica infelice. 
Non sono lei. 



Ho scelto ormai di continuare, 
accendendo soltanto una piccola luce per me. 
Nel buio sai, si può brillare 
meglio che al sole. 



Come il vento portò via 
cose che mi pesano 
se mi oriento altrove andrò, 
perchè lo so. 



Io non sono come lei, 
che non si stacca mai, 
ti segue dove sei 
come un oggetto. 
Io no sono come come vuoi, non inganno e non so mai dirti una bugia senza rispetto, leggiti le avvertenze 
Non sono più lei 
Ho altre esigenze in cui non ci sei. 



(Io non sono come lei) 
che non contesta mai 
ama come sei 
non contraddice 
Io non sono come lei, 
che aspetta quando vai 
ti giustifica. 



(Io non sono come lei) 
che ti si addice 
non si ribella mai) 
Non sono più lei 



Lì messa in cornice immobile 
infelice 
(Non sono lei) 
infelice 
(Non sono lei) 











Lei

Io sono me
non  certo lei.
Di bellezza non risplendo
di grazia non brillo
ma nello specchio non mi perdo
mi ci ritrovo sempre.
Non ho di lei il parlare sciolto
il sorriso bianco
i capelli sempre a posto.
Non ho le parole giuste
al momento giusto
ma ci sono
ancora e di nuovo
e quando parlo e quel che sento
non abbaglio o mento.
Non  sono lei
Poiché sono me.
Non  voglio  essere lei perché ho me.
Ho un cuore e una mente
E nelle mani un qualcosa di prezioso.
Lei ha tutto, lei ha lui
il lui che vorrei tutta la vita con me.
E a me che resta?
Dal profondo  perviene un desiderio, una  richiesta
di poter svelare il sogno nella mia mano,
di poter essere scelta, per scegliere a mia volta.
Fra Lei e Me
Vorrei che si scegliesse Me.





lei che sa capirti come sei 

a lei che non tradì a lei che dice sì 
quando vuoi a lei che spazza via 


la tua malinconia per me 
facendoti l'amore togliendoti il bicchiere lo so. 
Tu con lei vola più su vola in alto come sai tu 
vecchie cose dentro di me l'ombra di un uomo che assomiglia a te. 
Lei che prende, lei che dà lei che vince, lei che ha 
lei che ride, lei che c'è tutte le volte che volevi me. 
A lei, la tua, la sola grande idea 
a lei che aggiusta il cuore a lei che ti fa dire quel che vuoi. 
A lei che mi sorride per strada se mi vede ma sì! 
A lei che a luci spente confondi nella mente con me. 
Dietro lei cammini tu senza lei non vivi più 
dillo a lei, lei che non sa com'eri prima di incontrare lei. 
Lei che sogna, lei che dà lei che viene, lei che non va 
lei che vive, lei che c'è tutte le volte che cercavi me.







Commenti