#perdere #sconfitta: due modi di vedere la cosa e altre opinioni..




La sconfitta non è il peggior fallimento. Non aver tentato è il peggior fallimento.
(George Edward Woodberry)
Essere capaci di sorridere dopo una sconfitta è la migliore vittoria.
(Anonimo)
Quando perdi, non perdere la lezione.
(Dalai Lama)
Qual è l’apporto di una sconfitta? Una visione più precisa di noi stessi.
(EM Cioran)
Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere il tuo entusiasmo.
(Winston Churchill)
Ci vuole solo coraggio, o forse buon senso, per capire che le lezioni migliori sono di solito le più dure; e che spesso fra queste ultime c’è la sconfitta.
(Anthony Clifford Grayling)
Perdere è un modo di apprendere. E vincere, un modo di dimenticare quel che si è appreso.
(Carlos Drummond De Andrade)
Puoi imparare una riga dalla vittoria e un libro dalla sconfitta.
(Paul Eugene Brown)
Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso
(Che Guevara)
La vittoria ha moltissimi padri, la sconfitta è orfana
(John F. Kennedy, Conferenza stampa, 21 aprile 1961. La frasa è presa da Tacito)
Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio
(Sir Winston Churchill)
La difesa sballata, il centrocampo endemicamente fioco, l’attacco scomposto di gente molto sollecitata a impaurirsi. E dove credevamo di andare?
(Gianni Brera, dopo la sconfitta dell’Italia con la Corea nel 1966)
Arrivare secondo significa soltanto essere il primo degli sconfitti.
(Ayrton Senna)
Tu non vinci l’argento, tu perdi l’oro.
(Anonimo)
È terribile perdere. La sconfitta provoca profondo dolore. Ogni volta che la subisco io mi punisco mentalmente e penso nella mia mente all’intera partita. Dove ho sbagliato?
(Garry Kasparov)
Le pieghe amare intorno alla bocca sono il primo segno della sconfitta.
(Ernest Hemingway)
Mi sento sotto la cresta dell’onda.
(Marcello Marchesi)
I popoli imparano più da una sconfitta, che non i re dal trionfo.
(Giuseppe Mazzini)
Wellington è un pessimo generale. Prevedo la vittoria entro l’ora di pranzo.
(Napoleone Bonaparte, prima della battaglia di Waterloo, nel 1815)
Il momento in cui inizi a parlare di cosa farai se perdi, hai perso.
(George Pratt Schultz)
Chi ha paura di essere battuto sia certo della sconfitta.
(Napoleone Bonaparte)
Lo sai cos’è un perdente? Il vero perdente è uno che ha così paura di non vincere che nemmeno ci prova!
(dal film Little Miss Sunshine)
C’è una sola cosa peggio di essere un perdente ed è essere uno di quelli che si siede in un bar e racconta la storia di come è diventato un perdente. E io non ho nessuna intenzione di perdere due volte.
(dalla serie tv I Simpson)
Chi vince festeggia, chi perde spiega.
(Julio Velasco)
La sconfitta ha qualcosa di positivo: non è definitiva. In cambio, la vittoria ha qualcosa di negativo: non è mai definitiva.
(José Saramago)
Talvolta si perde perché non si è scelto bene il campo della prova.
(Vittorino Andreoli)
Il modo più veloce di finire una guerra è perderla.
(George Orwell)
È certo assai più difficile perdere una guerra che vincerla. A vincere una guerra tutti son buoni, non tutti son capaci di perderla.
(Curzio Malaparte)
Ricorda, quando i tuoi piani falliscono, che la sconfitta temporanea non è un fallimento permanente. Significa soltanto che i tuoi piani non erano validi. Crea altri progetti. Ricomincia tutto da capo.
(Napoleon Hill)
Odio chi trova colpe anche nella sconfitta. La sconfitta è un dono non richiesto: accresce lo spirito comune e forgia l’anima.
(Mario Kempes)
Chi si crogiola nella sconfitta, la merita.
(Roberto Gervaso)
Nell’operazione militare vittoriosa prima ci si assicura la vittoria e poi si dà battaglia. Nell’operazione militare destinata alla sconfitta prima si dà battaglia e poi si cerca la vittoria.
(Sun Tzu)
In occidente non esiste la cultura del perdente, solo l’esaltazione del vincitore. Ma è nella sconfitta che si manifesta la gloria dell’uomo.
(Leonard Cohen)
Era un vecchio che pescava da solo su una barca a vela nella Corrente del Golfo ed erano ottantaquattro giorni ormai che non prendeva un pesce. Nei primi quaranta giorni passati senza che prendesse neanche un pesce, i genitori del ragazzo gli avevano detto che il vecchio ormai era decisamente e definitivamente salao, che è la peggior forma di sfortuna, e il ragazzo li aveva ubbiditi andando in un’altra barca che prese tre bei pesci nella prima settimana. Era triste per il ragazzo veder arrivare ogni giorno il vecchio con la barca vuota e scendeva sempre ad aiutarlo a trasportare o le lenze addugliate o la gaffa e la fiocina e la vela serrata all’albero. La vela era rattoppata con sacchi da farina e quand’era serrata pareva la bandiera di una sconfitta perenne.
(Ernest Hemingway)
Ricorda che le sole volte in cui perdi davvero è quando non ti stai impegnando al 100 per cento.
(H. Jackson Brown Jr.)
Chi dice che vincere o perdere non conta, probabilmente ha perso..
(Martina Navratilova)
Non abbiamo perso la partita; abbiamo solo esaurito il tempo.
(Vince Lombardi)
Mai confondere una singola sconfitta con una sconfitta definitiva.
(Francis Scott Fitzgerald)
Nessuno è sconfitto se non accetta di esserlo nella realtà.
(Napoleon Hill)
La più grande prova di coraggio è sopportare la sconfitta senza perdere il cuore.
(Robert Green Ingersoll)
Odio perdere più di quanto ami vincere.
(Dal film L’arte di vincere)
Prima di andare a letto presto, devo ricordarmi di controllare che sotto le coperte non si nascondano sensi di colpa, delusioni e sconfitte.
(comeprincipe, Twitter)
L’unico vero fallimento sta, in realtà, nel permettere alla sconfitta di avere la meglio su di noi.
(Anthony Clifford Grayling)
Un uomo può essere distrutto, ma non sconfitto.
(Ernest Hemingway)
I vincitori sono sempre colpevoli, e va bene. Ma gli sconfitti, è sicuro che siano innocenti?
(Gesualdo Bufalino)
La morte non è nulla, ma vivere sconfitti e privi di gloria è come morire ogni giorno.
(Napoleone Bonaparte)
Soddisfa più una sconfitta pulita dove hai dato tutto, piuttosto che una vittoria ottenuta barando.
(Jury Chechi)
Nella guerra, determinazione; nella sconfitta, resistenza; nella vittoria, magnanimità; nella pace, benevolenza.
(Winston Churchill)
Quando torni a casa dopo aver battuto il tuo record, ritorni con un vincitore e un vinto. T’accorgi che le sconfitte sportive hanno qualcosa di buono.
(Jean Giraudoux)
Ognuno finisce per trovare la sua Waterloo.
(Wendell Phillips)
A volte siamo così stanchi che vogliamo essere sconfitti, e vogliamo sentire il piacere di quel fallimento.
(Junaid Raza)
Se non conosci il nemico, ma conosci soltanto te stesso, le tue possibilità di vittoria saranno pari alle tue possibilità di sconfitta.
(Sun Tzu)
Fin quando c’è lotta, c’è sempre possibilità di sconfitta.
(Soren Kierkegaard)
Ci sono molte vittorie peggiori di una sconfitta.
(George Eliot)
Nel momento più buio della sconfitta, la vittoria potrebbe essere più vicina.
(William McKinley)
Stai attento che le vittorie non portino il seme di future sconfitte.
(Ralph Washington Sockman)
Spesso è una grande vittoria saper perdere al momento giusto.
(François de Salignac de La Mothe-Fénelon)
L’arte di vincere la si impara nelle sconfitte.
(Simón Bolívar)
Essere vinti dal profumo dei fiori è una forma deliziosa di sconfitta.
(Beverly Nichols)
Forse un uomo buono si riconosce dal fatto che la sconfitta non gli lascia in bocca nient’altro che una bella frase.
(Norman Mailer)
Da qualche parte nel mondo c’è una sconfitta per ognuno. Alcuni sono distrutti dalla sconfitta, altri diventano più piccoli e meschini per una vittoria. La grandezza è di chi trionfa in egual modo sulla sconfitta e la vittoria.
(John Steinbeck)

Ricorda che ogni persona che incontri ha paura di qualcosa, ama qualcosa e ha perso qualcosa.
(H. Jackson Brown Jr)
Il modo migliore di amare ogni cosa è quello di rendersi conto che ogni cosa può essere persa.
(GK Chesterton
Ti perdono.
Questione di accenti.
(Stellamary71, Twitter)
È meglio aver amato e perso
che non aver amato mai.
(Alfred Tennyson)
Tutti abbiamo perso qualcosa o qualcuno. Un amore, una battaglia, una speranza, o semplicemente un soffio di vento, una manciata di stelle nella mano, il riflesso di uno sguardo sul vetro.
(Fabrizio Caramagna)
Tutto è perso se si perde il coraggio.
(Sir James Matthew Barrie).
Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso
(Che Guevara)
Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
(Charlie Chaplin)
Ciò che non abbiamo osato, abbiamo certamente perduto.
(Oscar Wilde)
Pensare che non l’ho, sentire che l’ho perduta.
Sentire la notte immensa, più immensa senza di lei.
(Pablo Neruda)
E qualsiasi angoscia che adesso sembra mortale, in confronto al perderti, non sembrerà uguale.
(William Shakespeare)
E quelli che giocano a perderti, tu lasciali vincere.
(Anonimo)
Chi ha scelto di perderti merita di non trovarti più.
(grazyetta, Twitter)
Ti manca.
Non la cerchi.
La perdi.
Le manchi.
Non ti cerca.
Ti perde.
Vince l’orgoglio. Perdono tutti.
(PasqualeListone, Twitter)
C’è gente che pur di non perdere l’orgoglio, è disposta a perdere le persone.
(Anonimo)
Perdendo a volte si vince la libertà di non dover dimostrare più niente
(lanotastonata, Twitter)
Se hai cuore, non puoi perdere niente dovunque vai. Puoi solo trovare.
(Jean-Claude Izzo)
Noi non apprezziamo il valore di ciò che abbiamo mentre lo godiamo; ma quando ci manca o lo abbiamo perduto, allora ne spremiamo il valore.
(William Shakespeare)
Non esiste scelta che non comporti una perdita.
(Jeanette Winterson)
Forse non hai bisogno di trovare te stesso, ma di perderti insieme a qualcuno.
(istintomaximo, Twitter)
La troverai la Via, se prima avrai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)
Non è possibile perdersi in maniera totale, assoluta, suprema. Rilassati, perditi una volta ogni tanto, va benissimo così! Perditi e ritrovati, attimo dopo attimo. Questa esistenza è una commedia meravigliosa che si fonda sul perdersi e il ritrovarsi.
(Osho, Discorsi)
Ci sono due cose che non tornano mai indietro: una freccia scagliata e un’occasione perduta.
(Jim Rohn)
Mentre ci fermiamo a pensare, spesso perdiamo la nostra opportunità.
(Publilio Siro)
Non si dovrebbe pensare di “perdere” qualcosa. Se lo si pensa, lo si è perso già.
(Daniel Glattauer)
Non rimpiango le persone che ho perso col tempo, ma rimpiango il tempo che ho perso con certe persone, perché le persone non mi appartenevano, gli anni sì.
(Carl Gustav Jung)
Dovremmo considerare perso ogni giorno in cui non abbiamo danzato. E dovremmo chiamare falsa ogni verità che non sia stata accompagnata da una risata.
(Friedrich Nietzsche)
Quando si perde la ricchezza, non si perde nulla; quando si perde la salute, si perde qualcosa; quando si perde il coraggio, si perde tutto.
(Billy Graham)
La depressione è sentirsi come sei avessi perso qualcosa, ma che non hai idea di quando o dove l’hai perso l’ultima volta. Poi un giorno ti rendi conto quello che hai perso è te stesso.
(Anonimo)
Per delicatezza ho perduto la mia vita.
(Arthur Rimbaud)
Chi non teme che il più banale dei suoi momenti presenti diventi in futuro un paradiso perduto?
(Nicolás Gómez Dávila)
Non importa cosa fai o dove ti trovi, tanto qualcosa ti perderai di sicuro.
(Alan Arkin)
È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.
(Antoine de Saint-Exupéry)
Tutto ciò che non viene donato viene perduto.
(Proverbio indù)
L’amore che abbiamo dato, l’avremo per sempre. L’amore che non riusciamo a dare, sarà perso per l’eternità.
(Leo Buscaglia)
Abbiamo tutti nel petto un violino e abbiamo perduto l’archetto per suonarlo. Alcuni lo ritrovano nei libri, altri nell’incendio di un tramonto, altri negli occhi di una persona, ma ogni volta l’archetto cade dalle mani e si perde come un filo d’erba o un sogno. La vita è la ricerca infinita di questo archetto per non sentire il silenzio che ci circonda.
(Fabrizio Caramagna)
La nostalgia per quello che abbiamo perso è più sopportabile della nostalgia per quello che non abbiamo mai avuto.
(Mignon McLaughlin)
Si vince o si perde, resta da vedere se si vince o si perde da uomini.
(Al Pacino nel film Ogni maledetta domenica)
Lo sai cos’è un perdente? Il vero perdente è uno che ha così paura di non vincere che nemmeno ci prova!
(dal film Little Miss Sunshine)
Io mi sono sentita ferita quando ho perso gli uomini dei quali mi ero innamorata. Oggi sono convinta che non si perde nessuno, visto che non si possiede nessuno. Questa è l’autentica esperienza della libertà: avere la cosa più importante del mondo, senza possederla.
(Paulo Coelho)
A prendere posizione, a volte, si perde qualcuno. A non prenderla, a volte, si perde se stessi.
(alfcolella, Twitter)
Ho visto una coppia correre forte per non perdere l’autobus. Sarebbe stato più facile lasciarsi la mano ma loro volevano perderlo insieme.
(Ceciliaseppia, Twitter)
Una coppia può perdere la passione. Può perdere anche il desiderio. Ma se perde la capacità di ridere assieme è la fine.
(BarbyeTurica, Twitter)
Quando perdi, non perdere la lezione
(Dalai Lama)
La più grande prova di coraggio è sopportare la sconfitta senza perdere il cuore.
(Robert Green Ingersoll)
Perché in amore si da tutto, ma si può anche perdere… perdere tutto.
(Fanny Ardant)
La solitudine, o ci fa ritrovare o ci fa perdere noi stessi.
(Roberto Gervaso)
L’uomo non potrà scoprire nuovi oceani a meno che non abbia il coraggio di perdere di vista la spiaggia.
(André Gide)
Il momento in cui inizi a parlare di cosa farai se perdi, hai perso.
(George Schultz)
C’era un gioco da bambini che facevamo spesso: “chi ride per primo, perde!” Io ho sempre perso e non ho ancora smesso.
(maggiafrancy, Twitter)
Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura
ché la diritta via era smarrita.
(Dante Alighieri)
C’è una cosa più triste che perdere la vita, è perdere la ragione di vivere, più triste che perdere i propri beni, è perdere la speranza.
(Paul Claudel)
Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.
(Rita Levi-Montalcini)
Coloro che amiamo, ma che abbiamo perduto, non sono più dove erano, ma sono sempre dovunque noi siamo
(Sant’Agostino)
Quando il cuore piange per ciò che ha perso, l’anima ride per quello che ha trovato.
(Detto Sufi)
Ma quando penso a te, mio caro amico, ciò che era perduto è ritrovato, e ogni dolore ha fine.
(William Shakespeare)
Un amico al potere è un amico perduto.
(Henry Adams)
E poi mi ritrovai lì, perduto nell’oblio.. silenzioso..oscuro.. completo..trovai la libertà.. perdere ogni speranza era la libertà.
(Dal film Fight club)
Non si è perduto niente quando ci resta l’onore.
(Voltaire)
Spesso è una grande vittoria saper perdere al momento giusto.
(François de Salignac de La Mothe-Fénelon)
La prima regola è non perdere i soldi. La seconda regola è non dimenticare la prima.
(Warren Buffett)
Ci sono due tragedie nella vita. Una è perdere ciò che è il più caro desiderio del nostro cuore; l’altra è ottenerlo.
(George Bernard Shaw)
Se mi fossi liberato dei miei demoni, avrei perso i miei angeli.
(Tennessee Williams)
Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio
(Sir Winston Churchill)
Magari uno rimpiange di aver perso qualcosa, e l’ha perso solo per trovare di meglio.
(Andrea De Carlo)
Per la perdita di certe persone si prova più rimpianto che afflizione, mentre altre ci lasciano afflitti, ma senza rimpianti.
(François de La Rochefoucauld)
Nessun Dio è sopravvissuto alla perdita dei propri fedeli.
(Stanisław Jerzy Lec)
Quando perdiamo il luogo che da bambini occupavamo nel prato perdiamo il nostro posto nell’universo.
(Fabrizio Caramagna)
È terribile perdere. La sconfitta provoca profondo dolore. Ogni volta che la subisco io mi punisco mentalmente e penso nella mia mente all’intera partita. Dove ho sbagliato?
(Garry Kasparov)
Chi dice che vincere o perdere non conta, probabilmente ha perso..
(Martina Navratilova)
Gli uomini detestano perdere. Una volta, dopo aver battuto mio marito a tennis, gli ho chiesto: “Faremo ancora sesso?”. La sua risposta è stata: “Certamente, ma non insieme”.
(Rita Rudner)
Tu non vinci l’argento, tu perdi l’oro.
(Anonimo)
Non importa con quanta frequenza si vince, se una perdita è troppo costosa da sopportare.
(Nassim Nicholas Taleb)
C’è una sola cosa peggio di essere un perdente ed è essere uno di quelli che si siede in un bar e racconta la storia di come è diventato un perdente. E io non ho nessuna intenzione di perdere due volte.
(dalla serie tv I Simpson)
Ricorda che le sole volte in cui perdi davvero è quando non ti stai impegnando al 100 per cento.
(H. Jackson Brown Jr.)
Chi vince festeggia, chi perde spiega.
(Julio Velasco)
Non abbiamo perso la partita; abbiamo solo esaurito il tempo.
(Vince Lombardi)
Se vinci c’è una specie di timore nei tuoi confronti; quando perdi, invece, quelli che sono stati zitti si sentono più forti.
(Federica Pellegrini)
Non si sa mai che cosa si ha perso quando si ha vinto e che cosa si ha vinto quando si ha perso.
(Peter Georgiev Krivenchev)
Quando non hai niente, non hai niente da perdere.
(Dal film Titanic)
Siamo veramente spietati solo verso le persone che sappiamo di non poter mai perdere.
(Arthur Schnitzler)
Il successo è l’abilità di passare da un fallimento all’altro senza perdere il tuo entusiasmo.
(Winston Churchill)
Perdere è un modo di apprendere. E vincere, un modo di dimenticare quel che si è appreso.
(Carlos Drummond De Andrade)
Avrò fatto undici canestri vincenti sul filo della sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di 9.000 tiri. Ho perso quasi 300 partite. Per 36 volte i miei compagni si sono affidati a me per il tiro decisivo… e io l’ho sbagliato. Ho fallito tante e tante e tante volte nella mia vita. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
(Michael Jordan)
Posso perdere una battaglia, ma non perderò mai un minuto.
(Napoleone Bonaparte)
Perdere il passato significa perdere il futuro.
(Wang Shu)
Viviamo in un mondo in cui perdere lo smartphone è più drammatico di perdere la verginità.
(Anonimo)
In occidente non esiste la cultura del perdente, solo l’esaltazione del vincitore. Ma è nella sconfitta che si manifesta la gloria dell’uomo.
(Leonard Cohen)
I vincitori saranno sempre giudici, e i perdenti saranno gli accusati.
(Hermann Wilhelm Göring)
Pregate Dio sempre di trovarvi dove si vince, perché vi è data laude di quelle cose ancora di che non avete parte alcuna; come per el contrario chi si truova dove si perde, è imputato di infinite cose delle quali è inculpabilissimo.
(Francesco Guicciardini)
È certo assai più difficile perdere una guerra che vincerla. A vincere una guerra tutti son buoni, non tutti son capaci di perderla.
(Curzio Malaparte)
In guerra, qualunque parte possa vantarsi di aver vinto, non ci sono vincitori, tutti sono perdenti.
(Neville Chamberlain)
Tutti la perdiamo, la nostra innocenza, in un modo o in un altro: è la normalità.
(Alberto Moravia)
Una delle cose fondamentali della vita è la dignità. Non bisogna mai perderla. Per non perderla basta non averla.
(Marcello Marchesi)
Un uomo che non perde la ragione per certe cose, non ha una ragione da perdere.
(Gotthold Ephraim Lessing)
Nel corso degli ultimi 15 giorni sono stato a dieta; quanto ho perso? 15 giorni.
(Anonimo)
Lo so che dovrei perdere peso. Ma io odio perdere!
(Anonimo)
Vado in palestra da solo due giorni e ho già perso 3 accendini.
(totonno1980, Twitter)
È un fatto ben noto che noi riconosciamo sempre la nostra patria quando siamo sul punto di perderla.
(Albert Camus)
Se io ho perso la fiducia in me stesso, ho l’universo contro di me.
(Ralph Waldo Emerson)
In amore, è più facile rinunciare a un sentimento che perdere un’abitudine.
(Marcel Proust)
Ci sono persone che dal loro patrimonio non hanno altro che l’ansia di perderlo.
(Conte di Rivarol)
Quando si possiede un tesoro si è contemporaneamente tormentati dalla paura di perderlo.
(Sveva Casati Modignani)
Esiste una sola afflizione che sia durevole, quella che deriva dalla perdita di ricchezze: l’inasprisce il tempo che invece allevia tutte le altre. In ogni momento, nel corso della vita, sentiamo quanto ci manchi la ricchezza che abbiamo perduta.
(Jean de La Bruyère)
A volte basta soltanto una graziosa casa che si riceve in eredità; un bel cavallo o un cane grazioso di cui si entri in possesso; un arazzo, una pendola, per calmare un grande dolore e far sentire meno una grande perdita.
(Jean de La Bruyère)
Se vuoi davvero conoscere come è fatto un uomo, prendi nota di come reagisce quando perde del denaro.
(Simone Weil)
Quando si vive coltivando speranze impossibili si è già un perdente.
(Umberto Eco)
Possedere un bene non serve a niente se non si è pronti a perderlo. E i beni la cui perdita è più facilmente tollerabile sono quelli che, perduti, non possono essere oggetto di rimpianto.
(Lucio Anneo Seneca)
Non dare agli altri ciò che non ti importa di perdere.
(Giovanni Boine)
Tutto si liquida in perdita nella vita: morire è depositare il proprio bilancio. La morte, in realtà, non è altro che una bancarotta definitiva.
(Louise-Victorine Ackermann Choquet)
La vita è tale negozio che non ci si fa mai guadagno che non sia accompagnato da perdita.
(Arturo Graf)
Vivere è perdere terreno.
(EM Cioran)
Gli uomini dimenticano piuttosto la morte del padre, che la perdita del patrimonio.
(Niccolò Machiavelli)
La perdita di cui non ci si avvede non è una perdita.
(Publilio Siro)
Curioso come a questo mondo vi sia poca gente che si rassegni a perdite piccole; sono le grandi che inducono immediatamente alla grande rassegnazione.
(Italo Svevo)
Una sola cosa conta: imparare ad essere perdenti.
(EM Cioran)
Nessun uomo può perdere ciò che non ha mai avuto.
(Izaak Walton)
Ad ogni vinto riesce difficile ricercare il motivo delle proprie sconfitte nell’unico punto giusto, cioè in se stesso.
(Theodor Fontane)
Quando le parole perderanno il loro significato le persone perderanno la loro libertà.
(Confucio)

Commenti

  1. Mi fermo alle prime due.
    Einstein lo scienziato immenso cha ha capito l'uomo.


    Pasolini, l'intellettuale che vede suggerisce soluzioni troppe difficili per la politica d'accatto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. È vero, priurtroppo. Ma andrebbe insegnato ad una generazione fin troppo convinta di essere un fallimento. Una giovane generazione convinta di questo è una generazione che non ha nulla da perdere. Infatti ne vediamo I risultati.

    RispondiElimina
  3. Le sconfitte fanno parte della vita. Detesto il termine "fallimento", cerco di non adoperarlo mai.

    RispondiElimina
  4. infatti per rimanere in tema di citazooni: Edison diceva sempre: Non ho fallito. Ho solamente provato 10.000 metodi che non hanno funzionato.
    👏😂👏
    pure io 😇.

    RispondiElimina
  5. Modi di vedere le cose.
    La sconfitta esiste, ed è uno stato d'animo.
    È l'abbattersi.
    La vittoria a suo modo può essere dannosa.
    E comunque non sempre vince chi arriva primo, ma chi arriva e dice che ha vinto. Quindi la sconfitta è relativa :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, se impari dalla sconfitta diventa comunque sempre una vittiria^^

      Elimina

Posta un commento