Semoforo rotto: messaggio sublimimale #ilmiodomani

Un giorno, magari non oggi, neppure domani ma un giorno quando su questo blog inizierà a scorrere un altro nome, e tutte le mie poesie, tutti i miei racconti e le meraviglie verranno a lui; quel giorno capirai che forse non aver neanche tentato di provarci  sarà stata la cosa più stupida che tu abbia mai fatto. Non tanto aver perso me ma non sapere con certezza come sarebbe andata. Questo ti farà male.
Io non ti perdono e mai lo farò. Non torno indietro. Ho sentimenti lenti all'inizio ma resistenti al tempo.
Bhe oggi può ancora essere il tuo il mio domani ma  bada bene che se oggi dici no e Dio vorrà un giorno sarà il suo  il mio domani e non più il tuo.
La vita è roulotte russa, prendere o lasciare, felice o infelice queste sono scelte che puoi fare solo tu,  nel tuo oggi. Domani potrebbe essere già troppo tardi.

Commenti

  1. Ci sono sempre terze vie, che non contempliamo perché immaginiamo debba dipendere per forza tutto da noi...

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Sono d'accordo con il Moz, la vita non è nero o bianco, ma tante sfumature :) Non è tutto prendere o lasciare, non è felice o infelice, magari felice e infelice.

      Elimina
  3. Io non ho sfumature. Sono un ossimora. La mia natura non ha vie di mezzo. Posso sforzarmi ma la mia radice è quella.
    Comunque anche ello è così ... Quindi... Per questo dico ciò.

    RispondiElimina

Posta un commento