Semaforo rosso: post ammorbante...

Sì, sono portati via anche le mie speranze.
Ma quando non hai più niente da perdere tutto ridiventa più facile, il coraggio è smisurato, la libertà infinità. La morte non la consideri nemmeno più come la peggiore delle nemiche. Alla fine ti arredi il tunnel e non te lo chiedi neanche più se quella luce che arriva da lì infondo è la fine del tunnel (e l'inizio della vita) oppure è un metrò che decide la tua fine.

Commenti

  1. Oggi, sì, pessimista.
    Altalena d'umore?

    Moz-

    RispondiElimina
  2. No, è la semplice realtà dei fatti.
    Forse è la Me bordelline che viene fuori (avendo visto l'immagine)e dice: eh no!! Ora tocca a me.
    Una cosa d'ispirazione tipo così.

    RispondiElimina
  3. Se in fondo al tunnel vedi la luce, io non posso che sperare che sia la fine dell'incubo.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Posta un commento