psicopativi fissi

25 gen 2018

La legge secondo Neutrina

Un giorno scrissi: Non lo so, dovrei formare una legge tutta mia, è chiaro che quella di Marphie l'abbia più che superata e ampliata.
Un giorno la tirerò  da dentro il mio cervellino e boom il mondo non sarà più lo stesso. Io vi ho avvisato!!

Bhe quel giorno è arrivato è le mie leggi son qua... Almeno una parte ... Prendere e fatene buon uso.

1°legge della Neutrina.
Perché sperare di far andare bene una cosa soltanto quando può andar male tutto l'insieme?

Un refuso, si rivelava, solo e unicamente tale, dopo che abbiamo schiacciato pubblica. Non prima.

3° 
La società non ama le regole, figuriamoci il punto e virgola.

La quotidianità è il posto migliore dove nascondere le proprie solitudini.

Quando verrà la fine del mondo? Un attimo dopo che si è dichiarato
e uno prima che mi avrebbe baciato!​

Esiste l'odio vero e il finto odio.
Due esempi:
Se non ti può amare allora ti odia per finta.
Se non gliela dai allora ti odia per davvero.​

Se si nega qualcosa ad una donna...
La cosa negata diventerà la cosa più desiderata al momento!​

Quando un uomo non sa Tace. Quando una donna non sa Inventa.


Se la gente vuoi conoscer davvero, è al tuo funerale che la devi invitare.
Taci e guarda.

10°
Il matrimonio è una tomba, ma se non muori almeno una volta non ci credi.

11°
Se non impari dal passato esso si ridisegna ancora e di nuovo sempre lo stesso”

12°
In questa modo che vive in accelerazione la vera salvezza sarà l'anacronismo individuale. Un ritorno alle origini a dimensione d'uomo. "

13°
Di solito le persone cambiano poco dopo che hai iniziato a volerle bene davvero. Quando non puoi più fregatene e i tagli rimangono tutti sotto la tua corazza. Nella carne viva. È così che la vita ti frega.

14°
Ricorda ragazzo che quello che ad un'amica perdonerai sempre. Alla tua ragazza non lo perdoneresti mai!​

15°
L'unica verità che una madre non sa sul figlio è proprio quella che non vuol sapere.


16°
La nostra libertà finisce dove inizia quello di un altro.​

17°
Le cose, le parole, le parole hanno valore solo se glielo dai.

18°
non importa quello ciò che sei ma quello che fai per esserlo.

19°
Non sei perduto finché non credi di esserlo.

19°
Il passato è quella cosa che se non impari da esso, si ridisegna, perverso, sempre lo stesso.

20°
L'indifferenza è la bara di ogni rapporto. Non importa se esso sia vivo o morto. Essa conclude tutto. Se poi resuscita è comunque un'altra storia.

21°

Non ti affanare a trovare tutte le risposte ai problemi. Alcune semplicemente non esistono. In quanto il vero problema sono le persone stesse.

22°
L'ironia ti salva sempre da tutto quello per cui la vita ti fortifica.

23°

Secondo la legge della Neutrina se c'è il sole e la tua vicina la stenditrice impazzita  è via ... La lavatrice senta nei suoi meccanismi interni  la paura di dover lavorare e si blocchi.












2 commenti:

  1. Ottimo lavoro.
    Bacio Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh grazie^^ sei il primo!!🤣 Un giorno sappi che sarei stato il primo a leggerle 😂

      Elimina

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum