psicopativi fissi

25 gen 2018

Imparare a stare zitta come proposito di quest'anno.

3 commenti:

  1. E' difficile comprendere quando è il momento di parlare o stare in silenzio e per questo io direi di seguitare a scrivere in modo da capire quello che le persone apprezzano e quello che irrita.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Non mi è mai interessato l'opinione altrui senza una funzione di un qualsiasi apprendimento.

    RispondiElimina
  3. Stereotipano ogni sorta di cosa, facendola diventare un clicé del momento. Ieri il giorno della violenza sulle donne, oggi il giorno della memoria domani la festa della donna, del papà, San Valentino. .. è così via... Senza mai andare oltre, sul perché si è manifestato il femminicidio, lo sterminio degli Ebrei, cosa ricorda in realtà la festa della donna ect ect
    Se non si comprende il fenomeno, non si può pensare che non si riproponga. Per me è inutile piangere i morti senza studiarne poi il perché son morti.
    Mi ripropongo di fare degli articoli specifici. Così chi vuol andare oltre può. Ecco!

    RispondiElimina

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum