psicopativi fissi

3 gen 2018

Dovremmo tatuarcelo sulla pelle che la vita deve continuare...
Chi c'è è perché vuol esserci e chi non c'è è perché ha preferito altro a noi.
Chi ti lascia andare non ti ama.
E quindi è inutile continuare a parlare se nessuno  ascolta...
Scrivere se nessuno sa leggerti
Sperare se nessuno sa esserci
Amare se nessuno se nessuno è capace di amarti.


6 commenti:

  1. Come sempre parole chiare e dirette, brava. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara ciao 💋 Buonaserata pure a te.

      Elimina
  2. Chi c'è è perché vuol esserci e chi non c'è è perché ha preferito altro a noi.

    severo ma giusto :)

    RispondiElimina
  3. Posso buttarmi un attimo a terra gridando: e invece no! No! No!??

    RispondiElimina
  4. Parole sante cara Anna.
    Chi non c'è, molto semplicemente non vuole esserci. Inutile cercare giustificazioni: i fatti dicono già tutto.

    RispondiElimina

Pagine

“Vorrei avere avuto più fiori che cicatrici nel cuore.
Ma alla fine si è ciò che la vita t'insegna ad essere.”

Italiani, popolo di commentatori, tuttologi, blogger e sognatori^^

Scarica Curriculum