Arrivederci addio #video #richardgere #jenniferlopez #tango #testo

Il video l"ho creato io.
Sono voci quelle che sento
io vorrei vederti al mio fianco
infelice all'idea
di perderti ancora.
Come un desiderio perduto
dentro al cuore di chi ha sognato
Se questa è la vita
io non l'ho mai avuta.
Balliamo ancora stanotte e poi
arrivederci, addio
perdonerai gli sbagli miei
lo stesso faro' anch'io.
Ho passato tutto il mio tempo
per spiegarti quello che sento
ma adesso il mio cuore
non sa dove andare.
Sono sempre quello che vedi
e forse ancora tu non mi credi
di quello che è stato
mai niente è cambiato.
Balliamo ancora stanotte e poi
arrivederci, addio
perdonerai gli sbagli miei
lo stesso faro' anch'io.
Balliamo ancora stanotte e poi
arrivederci, addio
risveglia il tuo amore
e prega per me
lo stesso faro' anch'io

"Tu mi manchi, mi mancherai sempre, sei stato una delle poche persone a credere in me, a starmi vicino, a supportarmi, sopportarmi e darmi forza, nonostante tutto; ma, come tutte le cose belle, anche tu sei finito. Hai preso la tua strada, hai fatto le tue scelte ed io posso solo augurarti il meglio per la tua vita e il tuo percorso: so che non fallirai. Sebbene la tua immagine resterà sempre vivida nei miei ricordi, come la tua risata, il tuo sorriso, quel sorriso, quelle pieghe sul tuo viso, Dio solo sa quanto t'ho amato, sebbene tutto, ora, per me, ho bisogno di lasciarti andar via dal mio cuore, lasciare che piano piano la tua mancanza si assopisca. Non sarà facile. No, non lo sarà affatto. Il tuo silenzio sarà assordante e cadrò, spesso. Mi ritroverò distesa al buio con la musica alta nelle orecchie a pensare a noi, alle nostre giornate, ai discorsi, ai baci, all'amore. A tutti quello che poteva essere ma poi non lo è stato, sebbene sembrava fosse alla mia portata, ma infondo non lo sei mai stato. 
Amore mio, non dimenticare di guardare il tramonto, che possa essere un fantastico sfondo alla tua e alla mia di vita, non più nostra. Alle stelle, alle foglie, al micromondo e al macromondo.

Devo riconoscertelo. Sei stato il mio addio più faticoso. Sei stato il mio addio che non volevo pronunciare. Sei stato il mio addio ripetuto tantissime volte. Sei stato quello gridato, sussurrato, detto con odio, con amore, con tutti i sentimenti possibili. Sei il mio addio che metterò sempre in dubbio.




Addio amore mio.

Va tutto bene, respira."


#datublr 

Commenti

  1. Ci sono addii che fanno tremare il cuore. Che lo squarciano, che lo fanno sanguinare.
    Bisogna andare avanti, è ovvio. Ma talvolta quanto è difficile...ti abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento