Conosco cento modi di morire ma il preferito rimane scrivere.

Io non scrivo, nel senso che non creo, quando sono troppo felice o triste.
Non scrivo perché Sarei noisa. Scrivo nelle sfumature di mezzo.
Tipo 3anni, due blog fa, non scrissi per ben 3 mesi (Felici) poi naturalmente la vita mi presentò il conto.
O quando morì mia madre, e nel mio lutto capì che non potevo fidarmi davvero di nessuno. Poi però ho ripreso a fidarmi e a scrivere. In un altro blog e in un'altra vita.

Commenti